Visualizzazione post con etichetta Miriam Ballerini. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Miriam Ballerini. Mostra tutti i post

lunedì 29 agosto 2016

Thriller originale di John Verdon, ne "Il Castigo" la pedofilia malattia e le diverse influenze su bambine e bambini

Thriller-John-Verdon-Il-Castigo
COMO - Il Castigo, libro di John Verdon (2012 Edizioni Piemme, pagine 559). Un thriller originale, perché presenta una faccia di una malattia che, solitamente, non viene mai analizzata. Sappiamo bene,  l’Organizzazione mondiale della sanità ce lo conferma, che la maggior parte dei pedofili sono stati, a loro volta, bambini abusati. L’essere umano non fa altro che rimettere in scena i disagi subiti, piccoli o grandi che siano.

martedì 19 luglio 2016

Per chi ha uno stomaco davvero forte c'è Birdman, thriller di Mo Hayder. Per certi assassini uccidere è solo l’inizio

Birdman-thriller-Mo-Hayder-assassini-uccidere
COMO - Birdman, libro di Mo Hayder (2002 Superpocket, pagine 384). Questo thriller direi che non è per tutti, ma solo per chi ha uno stomaco davvero forte. Alcune scene, soprattutto dalla metà romanzo verso la fine, sono fin troppo esplicite e raccontate in tutti i loro macabri particolari. Detto questo, è sicuramente un romanzo che consiglio agli amanti del genere.
All’inizio fa un po’ fatica a decollare, in alcuni tratti mi è parso confuso e non riuscivo a seguire la storia; ma, una volta che l’ingranaggio ha cominciato a girare, è stata davvero una piacevole sorpresa.

mercoledì 29 giugno 2016

Come imparare usi e modi di pensare lontani dal nostro mondo. La Cina di "Katherine", romanzo di Anchee Min

Cina-Katherine-romanzo-Anchee-Min
COMO - Katherine, libro di Anchee Min. (1997 Teadue, pagine 209). Un romanzo dal sapore esotico, dove i nomi e i luoghi sono estremamente diversi da quelli che siamo abituati a conoscere. Nella Cina dopo Mao, Katherine, una donna americana, giunge in quel Paese per insegnare l’inglese a degli allievi adulti. La sua presenza scatena qualcosa negli animi dei suoi studenti, tutti indottrinati da Mao. Katherine simboleggia la libertà, la seduzione, una vita assolutamente agli antipodi, rispetto alla loro.

mercoledì 22 giugno 2016

Appiano Gentile: un luogo di pace e serenità dove coccolare asinelli, pecore, mucche, maiali, capre... e sensibilizzarsi

Appiano-Gentile-pace-asinelli-pecore
Miriam Ballerini e Stefania Balzarotti
APPIANO GENTILE - La fattoria delle coccole. Ad Appiano Gentile, in provincia di Como, da giugno 2014 è possibile visitare la fattoria delle coccole, il più grande, per estensione e numero di animali, modello di fattoria dove gli animali da reddito, sono stati salvati da situazioni di maltrattamento e/o morte certa. Qui vengono cresciuti e coccolati come animali domestici. Un luogo di pace e serenità dove coccolare asinelli, pecore, mucche, maiali, capre... e sensibilizzarsi a uno stile di vita cruelty-free e veg!

lunedì 6 giugno 2016

Terrore profondo, le trame di 6 film del famoso regista Dario Argento. Che non è nato col cinema horror

Terrore-profondo-trame-film-Argento
COMO - Terrore Profondo Dario Argento, sezione a cura di Gianni Pilo (1997 Newton & Compton Editori, pagine 470). Per gli appassionati di Dario Argento, questo libro è una vera chicca. È stato preceduto da un altro volume Profondo Thrilling che, purtroppo, non sono riuscita a trovare. Terrore profondo raccoglie le trame di 6 film del famoso regista: Suspiria, Inferno, Phenomena, La porta sul buio, Opera, Demoni.

martedì 10 maggio 2016

Stephen King trasforma gli incubi in storie col suo Il Bazar dei Brutti Sogni. E invita il lettore a viaggiare con lui

Stephen-King-incubi-storie-Bazar
COMO - Il Bazar dei Brutti Sogni, libro di Stephen King (2016 Sperling & Kupfer, 500 pagine). Nuovo lavoro del maestro. Una raccolta di racconti che, a differenza di altre raccolte, non presentano racconti lunghi, ma storie brevi, per lui. Il bazar dei brutti sogni è, come dice il titolo stesso, un insieme di incubi trasformati in tante storie. Nell’introduzione King invita il suo fedele lettore a compiere un viaggio insieme a lui: “Forza, siediti accanto a me. Avvicinati. Tanto non mordo. Però… ci conosciamo da secoli e forse sai che non è proprio vero. O mi sbaglio?”.